Gatti rossi: scopri perché le gatte rosse sono rare

Condividi l'amore per i gatti!

perché le gatte rosse sono rare

In un gruppo gattofilo ho visto l’appello di adozione per due gattine rosse, due sorelline. Essendo le gatte rosse piuttosto rare sono rimasta stupida dalla a singolare coincidenza che in una cucciolata ce ne fossero ben due.

Visto che mi riproponevo da un po’ di dedicare un post a questo argomento mi sono messa ad approfondirlo ed in questo articolo condivido con voi quello che ho scoperto.

Perché le gatte rosse sono rare: tutta colpa del bizzarro gene “Orange”

Sulla base di dati scientifici è stato stimato che la proporzione tra gatti rossi maschi e femmine sia di 9 a 1. La rarità delle gatte rosse è ovviamente legata alla genetica, proviamo a capire il perché.

Nei gatti il colore rosso (anche se in realtà è arancio) è determinato dal gene Orange, gene che è in grado di trasformare il pigmento nero  in un diverso pigmento che produce il colore rosso/arancio (ma anche il crema).

Come per tutti i geni anche per l’Orange esiste un gene orange dominate “O” ed un gene orange recessivo “o”.  Il gene Orange ha la particolarità di venire trasmesso esclusivamente attraverso il cromosoma X, cioè solo dalle femmine.

I gatti maschi, che sono geneticamente XY, possono quindi avere solo un gene orange che può essere dominante oppure recessivo. Se il gene orange è dominate (XOY) il gatto sarà rosso, se il gene orange è recessivo (XoY) il gatto sarà di un altro colore.

Le femmine invece, geneticamente XX, possono ereditare il gene orange da entrambi i genitori e possono quindi averli:

  • sia entrambi dominanti (XOXO), in questo caso avremo una gatta rossa
  • sia entrambi recessivi (XoXo) in questo caso avremo una gatta di altro colore
  • un dominante ed un recessivo (XOXo), in questo caso secondo  la logica genetica la gatta dovrebbe essere rossa invece, per un’altra particolarità del gene Orange il dominate ed il recessivo si miscelano casualmente, la gatta può essere rossa oppure tricolore (calico o tartarugata, alle particolarità del gene Orange è quindi dovuto anche il fatto che le tricolori possono essere solo femmine).

Per le caratteristiche particolari del gene Orange succede quindi che:

1 i gatti rossi maschi (XOY) nascono quando la madre è portatrice del gene orange dominante. Ciò si verifica:

  • sempre quando la madre è rossa (XOXO)
  • solo se il gene trasmesso è l’orange dominante quando la madre è calico o tartarugata (XOXo)

2 i gatti rossi femmine nascono quando sia il padre che la madre sono portatori del gene orange, e quindi quando il maschio è rosso e la madre rossa o tricolore (calico o tartarugata).

Ovviamente che entrambi i genitori siano portatori del gene orange è una situazione più rara rispetto alle altre e per questo motivo, tra i gatti rossi, le femmine nascono in minor numero rispetto ai maschi.

A conclusione possiamo però affermare che, anche se numericamente inferiori, le femmine rosse, possedendo due geni orange dominanti, sono i gatti rossi per eccellenza!

Se qualcosa non è chiaro o hai altre informazioni utili sul perché le gatte rosse sono rare puoi scriverlo nei commenti!

Articolo di ©Sabrina Musetti, riproduzione vietata senza citare la fonte.

Note sul blog

Ciao, sono Sabrina, gattara 100%, e questo è il mio blog gattofilo!

Mi occupo di gatti felv positivi (per scoprire cosa è la Felv leggi l’articolo “Felv, se la conosci salvi il tuo gatto” e questo blog sostiene la “Casetta dei mici fel(v)ici” de L’Impronta di Tigro Onlus! Vieni a conoscerli su facebook: L’Impronta di Tigro ! Semplicemente condividendo i post puoi  farlo crescere  e dare così una zampetta ai mici ospiti del rifugio!

Se invece vuoi avere informazioni sui miei libri dedicati ai gatti , “TIGRO- DIARIO DI UN GATTO FELV, Una piccola grande storia d’amore”  e Girogattando, vai alla pagina dedicata ai miei libri cliccando qui.

Su Facebook puoi seguirmi anche sulle altre mie pagine gattofile:  Diario di un gatto felv  e  Girogattando – Cats along the way. Se oltre i gatti ami i viaggi e la scrittura, puoi seguirmi  anche sul blog Il Mio Mondo Libero e sulla pagina  facebook Il mio mondo libero .

Grazie per avermi letto! A presto!



Condividi l'amore per i gatti!

2 pensieri su “Gatti rossi: scopri perché le gatte rosse sono rare

  1. Ho la fortuna di avere una gattina rossa: bellissima. L’esclamazione del veterinario alla prima visita è stata: gatto rosso…..femmina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto