Fip gatto, peritonite infettiva felina: cause, sintomi e prevenzione

Condividi l'amore per i gatti!

fip un gatto malato

La FIP o Peritonite Infettiva Felina, è una grave malattia del gatto (ma anche di altre specie feline). La malattia, dovuta ad un coronavirus felino, è una delle più frequenti infezioni dei gatti. In questo articolo vi parlo delle cause, dei sintomi e della prevenzione di questa grave malattia.

FIP gatto, come si trasmette

Il coronavirus felino responsabile della FIP si trasmette esclusivamente tra gatti attraverso:

  • contatti oro-fecali
  • secrezioni orali
  • più raramente dalla madre ai gattini. 

L’infezione da coronavirus è comune nei gatti, soprattutto quando vivono in gruppi numerosi come per esempio in colonie o allevamenti. In genere l’infezione non provoca grandi problemi in quanto viene attaccata e sconfitta dal sistema immunitario causando al gatto solo qualche leggero disturbo come per esempio leggera diarrea.

Ma vi sono casi in cui il virus, probabilmente per una predisposizione genetica, all’interno dell’organismo del gatto, subisce una mutazione. Quando avviene la mutazione il gatto sviluppa la FIP ed il virus dall’intestino passa agli altri organi, danneggiandoli irreparabilmente e portando alla morte.

Sintomi e sviluppo della FIP  

I sintomi della peritonite infettiva felina sono molti e possono variare da gatto a gatto a seconda della forma contratta, in genere si riscontrano:

  • Vomito
  • Diarrea
  • Deperimento e dimagrimento
  • Febbre
  • Anemia
  • Tosse
  • Raffredore
  • Pelo arruffato e opaco
  • Iperlacrimazione
  • Uveite.

La peritonite infettiva felina si può sviluppare in due forme:

  • FIP umida o effusiva
  • FIP secca o non effusiva.

La FIP umida è la tipologia più grave e purtroppo comune della malattia. In questa forma il virus danneggia i vasi sanguigni e parte dei fluidi in essi contenuti fuoriesconoinvadendo l’addome o il torace.

Se il versamento interessa la cavità addominale il gatto presenta un notevole rigonfiamento dell’addome, se i liquidi invadono invece la cassa toracica il gatto mostra difficoltà respiratorie.

La FIP secca è caratterizzata dalla formazione di granulomi che causano sintomi diversi a seconda della zona in cui si sviluppano. I sintomi più frequenti di questa forma di FIP sono: febbre, perdita dell’appetito, dimagrimento, e pelo opaco.

FIP gatto: diagnosi, cura e prevenzione

La peritonite infettiva felina è di difficile diagnosi in quanto non esiste un test che possa confermare la presenza della malattia. Esiste infatti un test che permette di capire se il gatto è entrato in contatto con il corona virus felino, ma questo non da certezza della presenza della FIP.

In caso di sospetto di FIP, il veterinario procederà alla visita del gatto ed all’esame della storia clinica per poi valutare gli accertamenti da eseguire per escludere altre malattie e, a seconda dei risultati, confermare la diagnosi.

L’aspettativa di vita di un gatto che abbia contratto la FIP varia in base alla forma della malattia:

  • con la FIP umida raramente il gatto vive oltre i due mesi dalla comparsa dei primi sintomi
  • con la FIP secca il gatto vive generalmente più a lungo.

Ad oggi per la FIP non esiste vaccino ed è considerata ancora una malattia incurabile, ma da poco tempo è disponibile una terapia sperimentale che sembra dare risultati incoraggianti.

Non esistendo un vaccino, l’unico modo per contrastare la FIP è la prevenzione.

È consigliato quindi in presenza di molti gatti provvedere a pulire e disinfettare spesso la lettiera e curare attentamente la pulizia della casa.

Nota: articolo puramente informativo, per ogni dubbio o problema rivolgetevi sempre al veterinario!

Per informazioni, suggerimenti, segnalazioni o collaborazioni potete contattarci con messaggio privato sui social o al cellulare che trovate qui sotto (via whatsapp)!!

Grazie per averci letto ese avete trovato utile questo articolo, condividetelo!!

Per non perdere gli articoli di Gattosamente, iscrivetevi alla newsletter whatsapp inviando un messaggio con scritto newsletter on al numero + 39 389 8463586!

Articolo di ©SaTiky, riproduzione vietata.

Protected by Copyscape

Potete seguirci anche sui social:

Facebook:

Instagram

Scoprite di più seguendo questi link:


Condividi l'amore per i gatti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto